L’avviso 2214 emesso il 24 luglio 2018 dalla segretaria del Comitato centrale annuncia che entro 180 giorni saranno cancellate dall’Albo duecento imprese di autotrasporto in conto terzi che non risultano più iscritte alla Camera di Commercio.

Albo Autotrasporto cancella 200 imprese attesta.net

Entro tre mesi, l’Albo degli autotrasportatori conterà duecento aziende in meno, che già ora risultano “sospese”. Il motivo è che queste società, che sono elencate in una lista resa pubblica dal Comitato Centrale, non risultano più iscritte al Registro delle imprese delle Camere di Commercio per fallimento o cessazione di attività. Sfogliando l’elenco, emerge la gran parte delle imprese sono intestate a persone, quindi sono presumibilmente artigiane, anche se emerge qualche società a responsabilità limitata, una cooperativa (Alisud di Napoli) e una società per azioni (Società generale Trasporti di Frosinone) di La fase istruttoria durerà 180 giorni.

(fonte trasportoeuropa.it)