“Aspetto da ore ma non mi fanno scaricare la merce”: camionista alterato si rivolge ai carabinieri. E’ successo nella giornata di giovedì a Cavaglià ed a riportarlo è il sito web di informazione locale laprovinciadibiella.it secondo cui il 57enne campano è arrivato in una ditta della zona per scaricare tutta la propria merce, sentendosi però dire di dover avere pazienza e aspettare un attimo.

“Aspetto da ore ma non mi fanno scaricare”: scoppia la lite a Cavaglià (BI) attesta.net

Attimo che si è trasformato in ore. Nel frattempo, l’uomo si è visto passare davanti altri camion che invece hanno potuto scaricare la loro merce, pur essendo arrivati dopo. Almeno a suo dire.

Il tempo passava e l’attesa aumentava – racconta ancora laprovinciadibiella.it – alla fine l’uomo ha perso le staffe e si è messo a discutere con una dipendente dell’azienda, una donna di 44 anni, pretendendo spiegazioni sul perché lui aspettava e altri gli passavano davanti. Alla presenza dei carabinieri gli è stato allora fatto presente che la ditta adotta un regolamento di scarico nel quale ogni camion in arrivo ha la sua ora stabilita. Spiegate le ragioni della lunga attesa, i due si sono chiariti.

(fonte camionistionline.com)