Tipologie Attestazioni

Tipologie di Attestazioni

Negli appalti di forniture o servizi, la dimostrazione della capacità finanziaria ed economica delle imprese concorrenti può essere fornita mediante uno o più dei seguenti documenti:
Dichiarazione di almeno due:
a) Aziende o Istituti di Credito;
b) Società Finanziarie con capitale sociale non inferiore a cinque milioni di euro.

Le amministrazioni precisano nel bando di gara i requisiti che devono essere posseduti dal concorrente, nonchè gli altri eventuali che ritengono di richiedere. I documenti di cui al comma 1, lettera b), non possono essere richiesti a prestatori di servizi o di forniture stabiliti in Stati membri che non prevedono la pubblicazione del bilancio.

Se il concorrente non è in grado, per giustificati motivi, ivi compreso quello concernente la costituzione o l´inizio dell´attività da meno di tre anni, di presentare le referenze richieste, può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante.

La dichiarazione di cui al comma 1, lettera a), è presentata già in sede di offerta. Il concorrente aggiudicatario è tenuto ad esibire la documentazione probatoria a conferma delle dichiarazioni di cui al comma 1, lettere b) e c).

Documenti da inviare per la richiesta:
1)  Camerale
2)  Documento di riconoscimento amministratore

Tempi di istruttoria
2 ore dall’invio della richiesta e della relativa documentazione

Tempi di emissione
1 ora dalla ricezione della contabile di bonifico

Tipi di consegna
a) In sede in 1 giorno lavorativo
b) mediante corriere gratuito in 1 / 2 giorni lavorativi

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui

Le imprese individuali e le società per poter esercitare l’attività di Trasportatore su Strada per conto terzi, devono essere in possesso del requisito di idoneità finanziaria di cui all’articolo 7 del Regolamento (CE) 1071/2009 e ai sensi dell’art. 1 comma 251 della Legge n. 190 del 23/12/2014

Detto requisito potrà essere dimostrato attraverso:

Polizza di Responsabilità Civile Professionale;
Fidejussione rilasciata da Compagnie di Assicurazione, Banche e Intermediari Finanziaria abilitati;
Attestazione rilasciata da Revisori contabili.
Tre soluzioni che hanno la stessa utilità ai fini della normativa ma, molto diverse tra loro.
Perché scegliere il nostro prodotto Polizza di Responsabilità Civile Professionale Autotrasportatori?

Emissione immediata;
Nessun documento di reddito da presentare;
Nessuna possibilità di diniego;
Nessuna segnalazione nella Centrale dei Rischi bancari;
Possibilità di incrementare in numero di veicoli durante la durata della polizza;
Valida anche per i nuovi iscritti;
Sia per trasporto “cose” che “persone”, sia per trasporti “nazionali” che “internazionali”;
Costo irrisorio: da € 150,00
Attenzione: soluzione valida solo per aziende iscritte da meno di due anni all’Albo Trasportatori.

Perché scegliere il nostro prodotto Polizza Fidejussoria Assicurativa?

Emissione immediata;
Nessuna segnalazione nella Centrale dei Rischi bancari, a differenza delle fidejussioni rilasciate da Banche e Intermediari Finanziari;
Possibilità di incrementare in numero di veicoli durante la durata della polizza;
Valida anche per i nuovi iscritti;
Sia per trasporto “cose” che “persone”, sia per trasporti “nazionali” che “internazionali”;
Costo irrisorio: da € 150,00
Perché diffidare dalle fidejussioni bancarie e finanziarie?

Tempi di risposta biblici;
Tempi di emissione lunghi;
Innumerevoli documenti di reddito da presentare;
Possibilità di diniego della pratica;
Segnalazione nella Centrale dei Rischi bancari (ATTENZIONE: elemento importantissimo da non sottovalutare, l’azienda che contrae una fidejussione rilasciata da società finanziaria e/o banca, viene segnalata in Centrale Rischi, riducendo, pertanto, il suo potere di contrarre altro credito dal mondo bancario/finanziario . . .), in caso di fidejussione rilasciata da Banche e/o Intermediari Finanziari Autorizzati
Difficoltà ad incrementare in numero di veicoli durante la durata in quanto detta modifica richiede la consegna di tutta la documentazione reddituale che sarà oggetto di nuova istruttoria;
Difficoltà di ottenimento per nuovi iscritti;
Costo elevato;
Rivalsa sull’azienda e garanti/coobbligati, in caso di sinistro . . . (ATTENZIONE: elemento importantissimo da non sottovalutare);
Per procedere ad effettuare la richiesta è necessario inviare a mezzo mail all’indirizzo info@martinoconsulting.info o mezzo fax al numero 0481.190.20.11, i seguenti documenti:

1. Iscrizione Camerale o attribuzione partita IVA;

2. Documento di riconoscimento amministratore;

3. Modulo di richiesta compilato;

Tempi di istruttoria
24 ore;

Spedizione
Gratuita a mezzo raccomandata 1 o mezzo mail

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui

Scarica qui la SCHEDA PRODOTTO

Le persone fisiche e giuridiche, per ottenere l’autorizzazione all’esercizio dell’attività di autoscuola, debbono dimostrare una adeguata capacità finanziaria mediante un certificato attestante la proprietà di beni immobili di valore non inferiore a € 51.645,69 liberi da gravami ipotecari ovvero una attestazione di affidamento nelle varie forme tecniche (tra l’attestazione di capacità finanziaria), riferita ad un importo di € 25.822,84.

e rilasciata da parte di:

a) aziende o istituti di credito;

b) società finanziarie con capitale sociale non inferiore ad € 2.582.284,50

Durata: 1 anno.

Beneficiario: provincia di appartenenza

Importo da attestare: € 25.822,84

Normativa di riferimento: Art. 2, Comma 2 D.M. 317 del 17.05.1995

Costo: corrispettivo minimo 250,00 euro annuale

Modalità di richiesta: mezzo mail, sito internet, fax

Tempi di istruttoria: 24/48 ore dalla ricezione della documentazione completa

Tempi di emissione: 24 ore dalla ricezione del corrispettivo

Modalità di consegna: mezzo mail e/o posta

————————————————————————————————-

Documenti per la richiesta di istruttoria

Per società e ditte individuali:

– visura camerale

– documento di riconoscimento e codice fiscale legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi società

– modulo di richiesta.

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui

Scarica qui ATTESTAZIONE DI CAPACITA’ FINANZIARIA PER AUTOSCUOLA

Le imprese individuali e le società, per effettuare la revisione dei veicoli immatricolati nelle province individuate dal Ministro dei Trasporti e della Navigazione, ai fini dell’autorizzazione per lo svolgimento dell’attività di revisioni di veicoli a motore, devono possedere, tra i vari requisiti, una adeguata capacità finanziaria, riferita ad un importo di € 154.937,07

e rilasciata da parte di:

a) aziende o istituti di credito;

b) società finanziarie con capitale sociale non inferiore ad € 2.582.284,50

Durata: 1 anno.

Beneficiario: provincia di appartenenza

Importo della garanzia: € 154.937,10

Normativa di riferimento: Art. 80 comma 8 codice della strada e art. 239 comma 2

lettera b) regolamento d’esecuzione

Costo: corrispettivo minimo 850,00 euro, annuale

Modalità di richiesta: mezzo mail, sito internet, fax

Tempi di istruttoria: 24/48 ore dalla ricezione della documentazione completa

Tempi di emissione: 24 ore dalla ricezione del corrispettivo

Modalità di consegna: mezzo mail e/o posta

————————————————————————————————

Documenti per la richiesta di istruttoria

Per società e ditte individuali:

– visura camerale

– documento di riconoscimento e codice fiscale legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi società

– modulo di richiesta.

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui

Scarica qui ATTESTAZIONE DI CAPACITA’ FINANZIARIA PER CENTRI DI REVISIONE

Le imprese individuali e le società che richiedono alle province un’autorizzazione per iniziare ex novo attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto, fatti salvi i requisiti previsti dalla legge 8 agosto 1992, n. 264, dovranno dimostrare di avere adeguata capacità finanziaria riferita ad un importo di € 51.645,69

e rilasciata da parte di:

a) aziende o istituti di credito;

b) società finanziarie con capitale sociale non inferiore ad € 2.582.284,50

Durata: 1 anno

Beneficiario: provincia di appartenenza

Importo della garanzia: € 51.645,69

Normativa di riferimento: Art. 4 D.M. 9 novembre 1992

Costo: corrispettivo minimo 350,00 euro, annuale

Modalità di richiesta: mezzo mail, sito internet, fax

Tempi di istruttoria: 24/48 ore dalla ricezione della documentazione completa

Tempi di emissione: 24 ore dalla ricezione del corrispettivo

Modalità di consegna: mezzo mail e/o posta

————————————————————————————————

Documenti per la richiesta di istruttoria

Per società e ditte individuali:

– visura camerale

– documento di riconoscimento e codice fiscale legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi legale rappresentante

– ultima dichiarazione dei redditi società

– modulo di richiesta.

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui

Scarica qui ATTESTAZIONE DI CAPACITA’ FINANZIARIA PER STUDIO DI CONSULENZA AUTOMOBILISTICA

La capacità finanziaria è dimostrata con le modalità di cui all`articolo 11, comma 2, del decreto 28 aprile 1998, n. 406, mediante idoneo affidamento bancario o da documenti che comprovino le potenzialità economiche e finanziarie dell`impresa, quali il volume di affari, la capacità contributiva ai fini dell’I.V.A., il patrimonio, i bilanci e le certificazioni sull`attività svolta. Il Comitato Nazionale fissa per ogni categoria e classe gli importi relativi alla capacità finanziaria.

In particolare, per le imprese di trasporto dei rifiuti il requisito di capacità finanziaria per l`iscrizione, si intende soddisfatto con un importo di 50.000,00 Euro per il primo veicolo e di 2.500,00 Euro per ogni veicolo aggiuntivo nel caso vengano utilizzati veicoli di massa massima superiore a 6 tonnellate, ovvero con portata superiore a 3,5 tonnellate.

Per le imprese che utilizzano veicoli di peso totale a terra fino a 6 tonnellate, ovvero con portata non superiore a 3,5 tonnellate, il requisito di capacità finanziaria si intende soddisfatto con un importo di 25.000,00 Euro per il primo veicolo e di 2.500,00 Euro per ogni altro veicolo aggiuntivo.

Le imprese che hanno dimostrato il requisito di capacità finanziaria ai fini dell`iscrizione all`Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche e che esercitano l`autotrasporto di cose per conto terzi di cui alla legge 6 giugno 1974, n. 298 , e successive modificazioni ed integrazioni, comprovano il requisito di capacità finanziaria mediante la presentazione di attestazione dell`iscrizione a tale Albo.

L’attestazione di affidamento nelle varie forme tecniche,deve essere rilasciata da parte di:
a) aziende o istituti di credito;
b) società finanziarie con capitale sociale non inferiore a cinque milioni di euro.

Documenti da inviare per la richiesta:
1) Camerale
2) Documento di riconoscimento amministratore

Tempi di istruttoria
2 ore dall’invio della richiesta e della relativa documentazione

Tempi di emissione
1 ora dalla ricezione della contabile di bonifico

Tipi di consegna
a) In sede in 1 giorno lavorativo
b) mediante corriere gratuito in 1 / 2 giorni lavorativi

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui